Siate felici, vedete il vostro bicchiere mezzo pieno! Mangiando bene è più facile, perché la cucina è allegria, colore, profumi, amore. Allora vogliatevi bene e cucinate!

Ad

giovedì 5 ottobre 2017

Dolce di biscotti al caffè

Buongiorno,
Oggi vi propongo un dolce non solo veloce, ma che possiamo preparare con ingredienti che spesso e volentieri abbiamo in casa.
Siete pronti? Vediamo!

Ingredienti:
2 uova
3 cucchiai di zucchero
1 cucchiaio di farina 00
1 cucchiaio di amido di mais
375 ml di latte
2 tazzine piene di caffè
150 g di biscotti
Liquore per la bagna
Gocce di cioccolato a piacere

Prima di tutto preparate la crema:
In un pentolino d'acciaio mettete le uova e lo zucchero. Mescolate con una frusta.
Poi aggiungete le farine, il latte e una tazzina di caffè ben freddo.

Ponete il pentolino sul fuoco e continuate a mescolare con la frusta per tutto il tempo, finché non si sarà addensata.
Poi trasferite la crema in una scodella e lasciate raffreddare.

Mescolate di tanto in tanto per non far formare la pellicola in superficie.

Preparate la bagna con una tazzina di caffè, acqua (il doppio del caffè), un cucchiaino colmo di zucchero e un goccio di liquore. Con il caffè in genere abbino il marsala.

Ora procedete a strati:
Biscotti bagnati, crema, gocce di cioccolato;
Biscotti bagnati, crema, gocce di cioccolato;
Biscotti bagnati, crema, gocce di cioccolato.
Consiglio 3 strati.

I biscotti devono essere di tipo secco, tipo gallette oppure vanno bene anche i pavesini.

Lasciate il dolce in frigo almeno 3 ore, ma più sta e meglio è!




mercoledì 27 settembre 2017

Torta di mele e more

Buongiorno amici!
Più o meno a tutti sarà capitato di vedere Peppa Pig. Ogni volta che trasmettono la puntata in cui nonna Pig fa la torta di mele e more, me ne viene voglia. E stavolta finalmente l'ho fatta!
Eccovi la ricetta.

Ingredienti:
150 g di farina 0
100 g di zucchero
2 uova
75 g di burro
1 cucchiaino di lievito per dolci
2 cucchiai di latte
1 pizzico di sale
1 mela
More
Zucchero a velo

Un'oretta prima di iniziare mettere a macerare le more in frigo con abbastanza zucchero da coprirle.

Pesate e mettete tutti gli ingredienti a mescolare in planetaria con la frusta.
Il burro dev'essere morbido ma non fuso.

Ungete una teglia e versatevi l'impasto.

Tagliate a fettine la mela e distribuitele sull'impasto alternandole con le more.

Non esagerate o la torta non lieviterà bene.

Infornate a 150° per 40 minuti circa.

Quando si sarà raffreddata, sformatela e cospargete con zucchero a velo.


Ideale da accompagnare ad un buon the.
Gnam!

mercoledì 20 settembre 2017

Caramelle di gamberi

Probabilmente vi sarà capitato di mangiare qualcosa di simile. Io sono rimasta molto colpita da un antipasto di un matrimonio e ho voluto reinterpretarlo a modo mio.
Può sembrare un piatto elaborato, ma in realtà non lo è e fa scena oltre ad essere buonissimo!

Ingredienti:
Code di gambero medie sgusciate
Pasta fyllo
Zucca
Avocado
Peperoncino
Olio
Sale

Preparazione:
Tagliate a cubetti la zucca e cuocetela in padella con un filo d'acqua, finché non sarà morbida.

A questo punto aggiungete sale e olio a vostro gusto e col frullatore ad immersione fate la vellutata. Dev'essere bella soffice, quindi se vi sembra troppo asciutta aggiungete un pochino d'acqua.

Mettete la vellutata da parte e prendete le code di gambero e la pasta fyllo.

Dividete ogni foglio in 6 rettangoli.

Per ogni rettangolo prendete un gambero e arrotolate. Chiudete poi le estremità a caramella. Bagnate un po' le dita per sigillare.

Disponete le caramelle su una teglia con carta forno e cospargete con un filo d'olio.

Infornate a 180° fino a doratura.

Ora prendete dei piatti fondi e versatevi la vellutata.

Aggiungete del peperoncino o olio piccante.

Sbucciate ed affettate l'avocado. Per ogni piatto mettete 3 fettine.

Infine adagiate le caramelle di gambero sulla vellutata. 3 a persona.


Che ne dite?
Magari è un po' anni 90 come presentazione! XD
Però è colorato e buono! Provatelo!

mercoledì 6 settembre 2017

Cheesecream brownies

Buon pomeriggio amici,
Ora che le temperature iniziano a scendere non temiamo più il caldo del forno e possiamo sfornare nuove golosità!
Oggi prepariamo i brownies e ci abbiniamo una buona crema al formaggio.
È semplice, bastano poche mosse per poterli gustare, fidatevi!

Ingredienti per 12 brownies:
100 g di farina 0
150 g di burro salato
3 uova
225 g di zucchero
180 g di cioccolato fondente
1 cucchiaino di lievito per dolci
Vanillina
Gocce di cioccolato

Per la cheesecream:
250 g di Philadelphia
100 g di zucchero
1 uovo

Ammorbidite il burro ed aggiungete lo zucchero, poi le uova. A seguire la farina, la vanillina ed il lievito.

Sciogliete il cioccolato ed aggiungetelo al composto.

Livellate l'impasto su una teglia rettangolare rivestita con carta forno e cospargete la superficie con gocce di cioccolato.
Non deve essere alto più di un centimetro, quindi vi consiglio di utilizzare una teglia che misuri circa 25X30 cm con bordi alti.

Infornate a 170° per 40 minuti.

Intanto preparate la crema.
Mescolate Philadelphia con zucchero e uovo e, passati i 40 minuti, tirate fuori la teglia e distribuite la crema.

Infornate nuovamente alla stessa temperatura, ma posizionando un po' più in alto la teglia.

Dopo 5 minuti, tirate fuori e lasciate raffreddare.

Infine tagliate a quadrati e servite.


Che ne dite? Invitanti vero?
Potete conservarli in frigo per 2 giorni, ma non durano mai così tanto! XD

venerdì 26 maggio 2017

Mattonella al limone con coulis di fragole

Ho provato per la prima volta questa mattonella da mia suocera e da allora ogni estate l'abbiamo rifatta.
Il bello è che ne viene una gran quantità, va conservato in congelatore e ogni volta basterà tagliarne una fetta per gustarlo!
Si presta a diversi accompagnamenti, in questo caso vi abbiamo abbinato un coulis di fragole.
È tutto molto semplice, anche se un po' laborioso.
Vediamo come fare.

Ingredienti:
Per la mattonella
500 ml di panna fresca
5 tuorli
3 albumi
3 limoni
300 g di zucchero

Per il coulis di fragole
500 g di fragole
1/2 limone
100 g di zucchero

Per la mattonella dobbiamo usare 3 ciotole separate.

Da una parte montate la panna

Da un'altra montate gli albumi

E nella terza unite ai tuorli prima lo zucchero, poi la buccia di un limone ed il succo di 3.

Ora un po' alla volta unite le 3 preparazioni amalgamando con una spatola dal basso verso l'alto. Molto delicatamente.

Rivestite con della pellicola l'interno di uno stampo per plum cake da 30 cm.

Versatevi il composto e coprite sempre con la pellicola.

Riporre in freezer per almeno 4 ore prima di servire.

Intanto preparate le fragole.
Lavate e tagliate, cuocetele per circa 10 minuti o finché non avranno cacciato tutto il succo. 

Aggiungete il succo di mezzo limone e lo zucchero.

Cuocete altri 5 minuti mescolando continuamente.

Infine filtrate con un colino e lasciate raffreddare.

Servite la mattonella a fette con un abbondante cucchiaio di coulis.


Vi assicuro che una fetta tira l'altra! :P

venerdì 19 maggio 2017

Bastoncini di verdure e formaggio

Questa ricetta l'ho ideata per far mangiare qualcosa di diverso a mia figlia, ma vi dirò che è piaciuta molto anche a me!
Servono pochi ingredienti e la preparazione è molto semplice.

Ingredienti:
Per circa 20 bastoncini

Una patata
Una zucchina
Una carota
Un formaggino Belpaese
Un cucchiaio di parmigiano
Un pizzico di sale
Un pizzico di origano
Un uovo medio
Farina di mais a grana grossa q.b.
Olio e.v.o.

Lessate e scolate le verdure, dopodiché riducetele in poltiglia utilizzando uno schiacciapatate.

Aggiungete l'uovo, il sale, l'origano e i formaggi. Mescolate il tutto ed aggiungete un po' di farina di mais (circa 2 cucchiai) per rendere l'impasto più asciutto.

Ora con un cucchiaio prendete un po' di impasto, fate un rotolino e passatelo nella farina di mais.

Adagiatelo su una teglia da forno rivestita di carta forno e dategli meglio la forma di bastoncino. Dovrete maneggiare delicatamente perché l'impasto resta molto leggero e soffice.

Disponete così tutti i bastoncini sulla teglia e versatevi un filo d'olio.

Infornate a 210° per circa 20 minuti o finché non risulteranno dorati.

Ecco il risultato finale


domenica 7 maggio 2017

Cheesecake 2.0

Quella che vi presento oggi è una mia versione di cheesecake fredda, che quindi non necessita cottura, particolarmente golosa! 
Leggendo gli ingredienti vi renderete subito conto delle differenze...vediamo

Ingredienti:
Biscotti secchi, tipo gallette (es. Oro saiwa) 180 g
Burro 125 g
Philadelphia 250 g
Mascarpone 250 g
Panna fresca 250 ml
Zucchero a velo 200 g
Un foglio di gelatina
Confettura di fragole 160 g
More

Procedimento:
Iniziate sbriciolando grossolanamente i biscotti. È preferibile che lo facciate manualmente con un mattarello, così non si polverizzeranno, ma vi resteranno tanti bei pezzetti di dimensioni differenti.

Sciogliete il burro e mescolatelo bene ai biscotti.

Rivestite di carta forno una teglia con cerniera e versatevi il composto di burro e biscotti. Con un cucchiaio schiacciateli e livellateli bene su tutta la base e i bordi.
Riponete in frigo.

Mettete a bagno la gelatina in acqua fredda e intanto montate la panna.

Aggiungetevi Philadelphia, mascarpone e zucchero a velo continuando a montare.
Se risulta troppo solido aggiungete un po' di latte freddo.

Ora strizzate la gelatina e scioglietela. Dopodiché versatela a filo sulla crema, continuando a montare.

Adesso versate la crema sulla base fredda di frigo e livellate.

Scaldate a bagnomaria o in microonde la confettura di fragole e versatela in modo uniforme sulla torta.

Infine decorate con le more e lasciate in frigo preferibilmente mezza giornata o tutta la notte.



Bella, fresca e golosissima! Gnam!