Siate felici, vedete il vostro bicchiere mezzo pieno! Mangiando bene è più facile, perché la cucina è allegria, colore, profumi, amore. Allora vogliatevi bene e cucinate!

Ad

venerdì 26 maggio 2017

Mattonella al limone con coulis di fragole

Ho provato per la prima volta questa mattonella da mia suocera e da allora ogni estate l'abbiamo rifatta.
Il bello è che ne viene una gran quantità, va conservato in congelatore e ogni volta basterà tagliarne una fetta per gustarlo!
Si presta a diversi accompagnamenti, in questo caso vi abbiamo abbinato un coulis di fragole.
È tutto molto semplice, anche se un po' laborioso.
Vediamo come fare.

Ingredienti:
Per la mattonella
500 ml di panna fresca
5 tuorli
3 albumi
3 limoni
300 g di zucchero

Per il coulis di fragole
500 g di fragole
1/2 limone
100 g di zucchero

Per la mattonella dobbiamo usare 3 ciotole separate.

Da una parte montate la panna

Da un'altra montate gli albumi

E nella terza unite ai tuorli prima lo zucchero, poi la buccia di un limone ed il succo di 3.

Ora un po' alla volta unite le 3 preparazioni amalgamando con una spatola dal basso verso l'alto. Molto delicatamente.

Rivestite con della pellicola l'interno di uno stampo per plum cake da 30 cm.

Versatevi il composto e coprite sempre con la pellicola.

Riporre in freezer per almeno 4 ore prima di servire.

Intanto preparate le fragole.
Lavate e tagliate, cuocetele per circa 10 minuti o finché non avranno cacciato tutto il succo. 

Aggiungete il succo di mezzo limone e lo zucchero.

Cuocete altri 5 minuti mescolando continuamente.

Infine filtrate con un colino e lasciate raffreddare.

Servite la mattonella a fette con un abbondante cucchiaio di coulis.


Vi assicuro che una fetta tira l'altra! :P

venerdì 19 maggio 2017

Bastoncini di verdure e formaggio

Questa ricetta l'ho ideata per far mangiare qualcosa di diverso a mia figlia, ma vi dirò che è piaciuta molto anche a me!
Servono pochi ingredienti e la preparazione è molto semplice.

Ingredienti:
Per circa 20 bastoncini

Una patata
Una zucchina
Una carota
Un formaggino Belpaese
Un cucchiaio di parmigiano
Un pizzico di sale
Un pizzico di origano
Un uovo medio
Farina di mais a grana grossa q.b.
Olio e.v.o.

Lessate e scolate le verdure, dopodiché riducetele in poltiglia utilizzando uno schiacciapatate.

Aggiungete l'uovo, il sale, l'origano e i formaggi. Mescolate il tutto ed aggiungete un po' di farina di mais (circa 2 cucchiai) per rendere l'impasto più asciutto.

Ora con un cucchiaio prendete un po' di impasto, fate un rotolino e passatelo nella farina di mais.

Adagiatelo su una teglia da forno rivestita di carta forno e dategli meglio la forma di bastoncino. Dovrete maneggiare delicatamente perché l'impasto resta molto leggero e soffice.

Disponete così tutti i bastoncini sulla teglia e versatevi un filo d'olio.

Infornate a 210° per circa 20 minuti o finché non risulteranno dorati.

Ecco il risultato finale


domenica 7 maggio 2017

Cheesecake 2.0

Quella che vi presento oggi è una mia versione di cheesecake fredda, che quindi non necessita cottura, particolarmente golosa! 
Leggendo gli ingredienti vi renderete subito conto delle differenze...vediamo

Ingredienti:
Biscotti secchi, tipo gallette (es. Oro saiwa) 180 g
Burro 125 g
Philadelphia 250 g
Mascarpone 250 g
Panna fresca 250 ml
Zucchero a velo 200 g
Un foglio di gelatina
Confettura di fragole 160 g
More

Procedimento:
Iniziate sbriciolando grossolanamente i biscotti. È preferibile che lo facciate manualmente con un mattarello, così non si polverizzeranno, ma vi resteranno tanti bei pezzetti di dimensioni differenti.

Sciogliete il burro e mescolatelo bene ai biscotti.

Rivestite di carta forno una teglia con cerniera e versatevi il composto di burro e biscotti. Con un cucchiaio schiacciateli e livellateli bene su tutta la base e i bordi.
Riponete in frigo.

Mettete a bagno la gelatina in acqua fredda e intanto montate la panna.

Aggiungetevi Philadelphia, mascarpone e zucchero a velo continuando a montare.
Se risulta troppo solido aggiungete un po' di latte freddo.

Ora strizzate la gelatina e scioglietela. Dopodiché versatela a filo sulla crema, continuando a montare.

Adesso versate la crema sulla base fredda di frigo e livellate.

Scaldate a bagnomaria o in microonde la confettura di fragole e versatela in modo uniforme sulla torta.

Infine decorate con le more e lasciate in frigo preferibilmente mezza giornata o tutta la notte.



Bella, fresca e golosissima! Gnam!

venerdì 17 marzo 2017

Polpettine sfiziose di verdure

Ecco un modo per non buttare gli avanzi e dire no agli sprechi!
Per questo motivo non vi darò una lista precisa di ingredienti, bensì un'idea...

Ingredienti:
Verdure miste in piccole quantità, ad esempio patate, carote, zucca, cavolfiori, spinaci, bieta...
Pan carré
Pan grattato
Parmigiano grattugiato
Uovo
Mozzarella o fior di latte o scamorza o provola..
Olio di semi
Sale
Pepe
Timo

Prima di tutto lessate le verdure e scolatele molto bene


Schiacciare grossolanamente con una forchetta


Condite con sale, pepe e timo, mescolate e lasciate raffreddare


Tagliate a dadini la provola o quello che avete scelto. Da parte sbattete un uovo con un po' di sale.


Aggiungete l'uovo ed il parmigiano alle verdure


Sbriciolate ed aggiungete anche il pan carré, servirà a dare più consistenza


Ora formate delle palline al cui interno mettere i dadini di provola


Passate le polpette nel pan grattato



Friggere in abbondante olio e posizionate su carta assorbente


Buon appetito!

sabato 11 marzo 2017

Cheesecake scomposta nel bicchiere

Mi sono trovata a pensare ad un dessert che andasse bene anche per persone celiache. E subito ho pensato: cheesecake!
Si tratta di una semplice cheesecake nella versione che non si cuoce, ma va direttamente in frigorifero, con marmellata senza glutine e biscotti senza glutine. L'ho fatta nel bicchiere perché era diversa e carina da presentare, ma soprattutto non necessita l'aggiunta di addensanti.
Naturalmente possiamo farla per tutti con pochi e semplici ingredienti ed è velocissima da preparare!

Ingredienti:
200 g Philadelphia
200 ml panna fresca
4 cucchiai di zucchero semolato fine
Marmellata di fragole
Biscotti secchi, tipo Digestive

Prima di tutto montiamo la panna, poi aggiungiamo la Philadelphia e lo zucchero.
Assaggiamo per vedere se ci piace. Se necessario aggiungere altro zucchero a gusto proprio.
Frantumate grossolanamente i biscotti, non devono essere polverizzati, ma solo rotti in grossi pezzi.

Componete i vostri dessert in bicchieri trasparenti o barattoli, iniziando con un po' di crema, poi i biscotti, crema, marmellata, biscotti, crema, marmellata e infine biscotti.

Ve ne dovrebbero venire 3 o 4 con queste dosi, ma dipende da quanto sono grandi i contenitori che usate.

Coprite e lasciate almeno 3 ore in frigo prima di servire.



lunedì 20 febbraio 2017

New York Cheesecake

Qualche giorno fa un'amica mi ha segnalato l'assenza della ricetta della cheesecake cotta su questo blog. Mi è parsa davvero una grave mancanza e voglio subito porvi rimedio!
È un po' lunga e laboriosa, ma la consiglio vivamente perché ne vale la pena!

Ingredienti
Per il fondo:
250g biscotti secchi
150g burro
2 cucchiai zucchero di canna

Per la crema:
1 bustina di vanillina
100ml panna fresca
20g amido di mais
Succo di 1/2 limone
2 uova+ 1 tuorlo
600g Philadelphia
100g zucchero

Per la copertura:
200ml panna acida
1 bustina di vanillina
2 cucchiai di zucchero a velo

Prima di tutto frullate i biscotti e sciogliete il burro. Amalgamateli con lo zucchero di canna e con l'aiuto di un cucchiaio appiattite il composto per formare il fondo della torta. Utilizzate una tortiera con cerniera foderata con carta forno.
Mettete in frigo.

Preparate la crema frullando tutti gli ingredienti insieme. Per ultima aggiungete amalgamando la panna montata.

Versate la crema sul fondo e cuocete a 160° per 50 minuti circa o comunque finché non sarà cotta. La cottura è lenta e lunga tipo quella della pastiera.

Aggiungete la crema di copertura e lasciate nel forno spento per qualche minuto.

Sformatela solo del tutto raffreddata. Poi decorare a piacere con frutta o cioccolato e conservare in frigo.

giovedì 17 novembre 2016

Torta primavera variegata

Buongiorno amici,
Oggi voglio proporre un dolce velocissimo che si può arrangiare in qualsiasi momento perché bastano pochi ingredienti e davvero poco tempo.
È ottimo per la colazione e la merenda, ma anche a fine pasto perché a differenza della classica torta primavera resta più umido.
Vediamo come fare.

Ingredienti:

Burro salato 125 g
Farina 300 g (200 g di 00 + 100 g di fecola di patate)
Zucchero 200 g
3 uova
5 cucchiai di latte
Una bustina di lievito per dolci
Cioccolato fondente 100 g
Cioccolato bianco 100 g
Zucchero a velo per decorare

Come vedete molti ingredienti ce li ritroviamo spesso in casa. Se non avete la fecola, potete usare solo farina 00 e se non usate il burro salato, aggiungete un pizzico di sale. In alternativa al burro potete usare la margarina.
Se usate il lievito in barattolo e non bustine, usatene circa 7-8 grammi.

Bene, procediamo sciogliendo leggermente il burro, non del tutto, in microonde o a bagnomaria.
Pesiamo tutti gli ingredienti tranne il cioccolato e mettiamo tutto in planetaria con la frusta. In alternativa usiamo lo sbattitore elettrico.
Ora sciogliamo il cioccolato con un goccio di latte in microonde o a bagnomaria.
Aggiungiamolo al composto senza amalgamare bene, così la torta risulterà un po' variegata.
Infornate in teglia imburrata a 160° per 40 minuti o finché non sarà asciutta verificando con lo stuzzicadenti.
Quando sarà fredda, potrete spolverare con zucchero a velo.



Vedrete che buona! :)